"Untitled"

Un vortice di sagome stilizzate, in bianco e nero, incastrate. Keith Haring dà vita alla linea e rende il tratto semplice, simbolo quasi primitivo, tribale e allo stesso tempo urbano, vitale e ironico.

Con il suo stile ha inventato un linguaggio personale, fatto di sagome infantili e immediatamente riconoscibili.