Sebastiano Mauri

06/13 ottobre 2013

 

Di origine italo-argentina, SEBASTIANO MAURI, nato a Milano nel 1972, vive e lavora tra Milano, New York e Buenos Aires.

Si è laureato alla scuola di cinema della New York University e per i suoi cortometraggi ha vinto il Warner Brothers Award e il Martin Scorsese Post-Production Award. Ha studiato alla Byam Shaw School of Art di Londra e all’Art Students League di New York.

Artista visivo, i suoi lavori sono stati mostrati al MART (Museo d’Arte Contemporanea di Trento e Rovereto), MNAC (Museo Nazionale d’Arte Contemporanea di Bucarest), CACT (Centro per l’Arte Contemporanea del Ticino, Bellinzona), CCEBA (Centro Cultural de España de Buenos Aires), VIA FARINI (Milano), KSA:K (Centro per l’Arte Contemporanea, Chisnau), FAC (Fundacion de Arte Contemporanea, Montevideo), CCR (Centro Cultural Recoleta, Buenos Aires), Palazzo delle Papesse (Siena), Centro Cultural Borges (Buenos Aires), X Bienal de la Habana, Spazio Oberdan (Milano), Santral Museum (Istanbul), Centre Pompidou (Paris).Ha di recente pubblicato con Rizzoli  il romanzo “Goditi il problema”.